Crea sito

Barracelli… aspettiamo di vedere i documenti della Prefettura e della Pretura

Finalmente l’impasse legata nomina del comandante dei barracelli sembra sia volta al termine, infatti la Giunta comunale, per voce dell’assessore Selva, durante lo scorso Consiglio comunale ha certificato che “l’assemblea per l’elezione del comandante dei barracelli è valida ed è stata riconosciuta sia dalla Prefettura che dalla Pretura”.

“Se fosse vero, saremmo tutti rasserenati nell’esprimere un voto ormai congelato da anni, proprio a causa dei dubbi di legittimità degli atti portati in aula – spiegano Graziano Porcu e Roberto Ferrara -. Tralasciando il fatto che ancora non è dato sapere quale sia il numero esatto dei barracelli e se sia quindi identifcabile in 50, 25 o 15 unità, scopriamo ora invece che quegli atti hanno avuto il via libera della Procura, più volte interessata dalla faccenda, grazie agli esposti presentati in più riprese dalle parti in causa”.

“Ovviamente, visto che il primo punto all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale (Leggi) sarà, ancora una volta, la nomina del comandante della Compagnia Barracellare – chiudono i pentastellati -, siamo curiosi di vedere i sopra citati documenti della Procura e della Prefettura che sancirebbero la liceità di questa agognata nomina. Per contro, se ciò non fosse malauguratamente vero, ci aspetteremmo le immediate dimissioni dell’assessore”.